Via Matteotti 1, 40063 - Tel. 051/655.56.39 - 051/655.52.75 - Fax. 051/655.55.20 - Posta elettronica certificataPosta elettronica certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il comune di Monghidoro da anni collabora con l'Associazione Amici degli Animali nel promuovere il benessere a la cura dei nostri compagni di vita. Chiunque sia interessato ad adottare un cucciolo può mettersi in contatto con l'Associazione utilizzando il seguente link www.amicideglianimali.bo.it

Verrà il giorno in cui il resto degli esseri animali potrà acquisire quei diritti che non gli sono mai stati negati se non dalla mano della tirannia. I francesi hanno già scoperto che il colore nero della pelle non è un motivo per cui un essere umano debba essere abbandonato senza riparazione ai capricci di un torturatore. Si potrà un giorno giungere a riconoscere che il numero delle gambe, la villosità della pelle, o la terminazione dell’osso sacro sono motivi egualmente insufficienti per abbandonare un essere sensibile allo stesso fato. Che altro dovrebbe tracciare la linea invalicabile? La facoltà di ragionare o forse quella del linguaggio? Ma un cavallo o un cane adulti sono senza paragone animali più razionali, e più comunicativi, di un bambino di un giorno, o di una settimana, o persino di un mese. Ma anche ammesso che fosse altrimenti, cosa importerebbe? Il problema non è “Possono ragionare?”, né “Possono parlare?”, ma “Possono soffrire?”.
Jeremy Bentham – (Londra, 1748 –1832)

 

Informazioni aggiuntive